Servizi Aziendali per il Laboratorio di Taratura

L’insieme delle capacità Instron® riflette il nostro impegno ad essere leader nel settore dei servizi di taratura della forza nell’industria. Come prima azienda per le prove sui materiali ad utilizzare la tecnologia della cella di carico per la misura della deformazione e come numero uno nel fornire strumenti di alta precisione, siamo fieri della nostra conoscenza della misura della forza e delle tarature della più alta qualità.

Eseguiamo tarature e verifiche secondo metodi standard riconosciuti a livello internazionale quali ISO 376 e ASTM E74 per la taratura degli standard.

Taratura degli Standard di Lavoro

Il laboratorio tara i trasduttori “standard di lavoro” usati dai nostri specialisti del settore e possono fornire questo servizio ai nostri clienti. Grazie alle basse incertezze associate grandi quantità di pesi morti (a confronto con altri laboratori che usano celle di carico standard secondarie), siamo in grado di accorciare la “catena di taratura” e di equipaggiare con le celle di carico tarate con una incertezza più bassa.

Le Capacità per la taratura dei Calibratori Estensimetri

Il laboratorio può tarare gli spostamenti prodotti da molte attrezzature di taratura con estensimetro, sia esso di tipo AQD, Epsilon, o Boeckeler, o anche di progettazione su misura dove possibile. Le tarature sono eseguite sull’intervallo da 0.01 mm a 60 mm soddisfando i requisiti degli standard ISO 9513 e ASTM E83.

Servizi Disponibili di Verifica Aziendale

Tipo Standard Descrizione
Verifica della Forza ASTM E 74
ISO 376
Taratura delle celle di carico da 10 N a 10,000 N
Metodi Interni Taratura dei dispositivi di misura della forza da 0.01 N a 3000 kN in compressione e 2000 kN in trazione
Calibratori con Estensimetri ISO 9513
ASTM E83
Taratura dei calibratori con estensimetro da 0.01 mm a 60 mm

Certificato degli Standard più Alti e Tracciabilità

La Differenza Instron
Instron non solo soddisfa standard di taratura di forza accettati internazionalmente, ma li superiamo spesso. Tutti i nostri certificati di taratura forniscono la completa incertezza dei dati di misura soddisfando le necessità esigenti dei laboratori di prova che richiedono completa conformità secondo ISO/IEC 17025. Le nostre tarature di solito coprono un intervallo di forza più ampio di altri fornitori di taratura così potete usare il vostro sistema confidenzialmente fino alle forze più basse.

Equipaggiamento Tarato
Le macchine di prova sui materiali e gli strumenti di tutti i tipi, l’apparecchiatura di produzione con trasduttori di forza o di peso, durezza, attrezzature strutturali di prova, simulatorim guide meccaniche, elettromeccaniche o idrauliche.

Marche di Equipaggiamento
Strumenti Instron, SatecTM, Dynatup®, Wilson®, Strumenti WolpertTM,Schenk®, MTS®, Instron IST, Tinius Olsen, Zwick, United, Lioyds, Mayes, Dennison, Shimadzu®, Rhiele, Baldwin®, ATS, e altro.

Standard di Verifica della Forza
Ci sono due metodi standard riconosciuti a livello internazionale per la verifica della capacità di misura della forza di uno strumento o di una macchina di prova sui materiali. Uno è il documento ISO, ISO7500-1, l’altro è pubblicato dalla Società Americana per le Prove e i Materiali (ASTM) ed è chiamato ASTM E4. Entrambi questi standard simili sono stati sviluppati per molti anni, e sono tecnicamente rigorosi. Se seguiti, assicurano che il sistema di misura della forza del vostro strumento di prova è accurato sotto condizioni statiche o quasi-statiche.

ASTM E4 specifica che la macchina di prova sia accurata fino all’1% della lettura sull’intervallo verificato. Ciò è molto differente dell’1% della scala, (che è il grado di accuratezza specificato da alcuni fornitori per il loro prodotto.) ISO 7500-1 definisce diverse classi di accuratezza, variando da 0.5 a 3. La maggior parte delle macchine di prova sui materiali sono tarate secondo la Classe 1, che è equivalente al requisito ASTM E 4 dell’1%.

Quale Standard di verifica della forza dovrebbe essere Usato?
Per la maggior parte dei clienti, verificare l’apparecchiatura secondo uno dei maggiori standard (ISO7500-1 o ASTM E 4) è un modo a basso rischio per assicurare che la taratura dei trasduttori di forza è fatta adeguatamente, e la probabilità che lo strumento fornisca cattivi dati è minima. Questi standard forniscono un bilancio ragionevole tra la difficoltà (e il costo) di eseguire la verifica e la qualità dei risultati. La pratica accettata è di verificare i sistemi in Europa secondo ISO 7500-1 e i sistemi in Nord America secondo ASTM E 4. Altre regioni variano sulla base dei requisiti locali. Concludendo, la scelta spetta a voi e Instron vi supporterà nella taratura secondo uno degli standard per soddisfare al meglio le vostre necessità.