Taratura della forza

Sia che abbiate la necessità di misurare 0.01 N o 4.5 MN, Instron® è in grado di tarare il vostro strumento o macchina di prova. Cio' puo' essere realizzato in uno dei nostri Laboratori di Taratura della Forza oppure tramite uno dei nostri operatori che puo' visitare il vostro laboratorio per effettuare la taratura sul posto. La vasta gamma di capacità Instron riflette il nostro impegno ad essere leader a livello industriale nel servizio di taratura della forza. Come prima azienda per la prova sui materiali ad usare la tecnologia della cella di carico per la misura della deformazione e come azienda leader nella fornitura di strumenti di misura ad alta precisione, siamo orgogliosi della nostra conoscenza della misura della forza e delle tarature con la piu' elevata qualita'.

Eseguiamo tarature e verifiche secondo i metodi standard riconosciuti internazionalmente compreso ISO 376 e ASTM E74 per i dispositivi di taratura (standards), ISO 7500-1 e ASTM E4 per la verifica della forza sulle macchine di prova. Instron puo' anche fornire tarature secondo specifici standard nazionali dove richiesto.

La Differenza di Instron

Instron non solo soddisfa gli standard di taratura della forza accettati internazionalmente, ma li superia sistematicamente. tutti i nostri certificati di taratura forniscono forniscono esaurienti informazioni sull’incertezza dei dati di misurazione che soddisfano le necessità dei laboratori di prova che richiedono la completa conformità a ISO/IEC17025. Le nostre tarature di generalmente coprono un intervallo di forze molto più ampio rispetto agli altri fornitori di soluzioni di taratura cosi' che potete utilizzare il vostro sistema con fiducia fino ai carichi più bassi.

Grande Quantita' di Pesi Morti di Alta Capacita'

Il più grande sistema a masse campione del Nord America oltre a quello del National Institute of Standards and Technology (NIST) si trova presso sede principale di Instron. Questo ci permette di tarare direttamente i nostri dispositivi di lavoro ai piu' alti livelli di accuratezza.

Apparecchiatura Tarata

Macchine e strumenti di prova dei materiali di tutti i tipi, apparecchiatura di produzione con trasduttori di peso o di forza, strumenti di prova portatili ad azione tira/spingi, durezza, attrezzature strutturali di prova, simulatori, comandi meccanici, elettromeccanici o idraulici.

Marche di Apparecchiature

Instron, SATEC™, Dynatup®, Wilson® Instruments, Wolpert™, Schenk®, MTS®, Instron IST, Tinius Olsen, Zwick, United, Lloyds Instruments, Mayes, Dennison, Shimadzu®, Rhiele, Baldwin®, ATS e altre.

Standard di Verifica della Forza per prove sui Materiali

Esistono due metodi standard riconosciuti a livello internazionale per la verifica della capacita' di misura della forza di uno strumento o di una macchina per la prova sui materiali. Uno e' un documento ISO, ISO7500-1, l'altro e' il documento publicato dalla American Society for Testing and Materials (ASTM) ed si chiama ASTM E 4. Entrambi questi standard, simili tra loro, sono stati sviluppati nell'arco di molti anni, e sono tecnicamente rigorosi. Se adottati, assicurano che il sistema di misura della forza del vostro strumento di prova sia accurato in condizioni statiche o quasi statiche.

ASTM E 4 specifica che la macchina per prove deve avere una precisione all'1% della lettura sull'intervallo verificato. Cio' e' molto diverso dall'1% del fondo scala, che è il valore specificato da alcuni produttori. ISO 7500-1 definisce diverse classi di precisione, variando da 0.5 a 3. La maggior parte delle macchine di prova sui materiali sono tarate su Casse 1, il che equivale al requisito ASTM E 4 dell'1.0%.

Quale Standard di Verifica della Forza dovrebbe essere Usato?

Per la maggior parte dei clienti, che verificano l'apparecchiatura secondo uno dei maggiori standard (ISO7500-1 o ASTM E 4) e' un modo a basso rischio per assicurare che la taratra dei trasduttori di forza siano fatti in modo adeguato, e la probabilita' che lo strumento fornisca dati non corretti e' minima. Questi standard offrono un compromesso ragionevole tra la difficolta' (e il costo) di eseguire la verifica e la qualita' dei risultati. La prassi accettata e' di verificare i sistemi in Europa secondo ISO 7500-1 e i sistemi in Nord America secondo ASTM E 4. Altre regioni variano secondo i requisiti locali. in definitiva, la scelta e' vostra e Instron® puo' tarare secondo uno o entrambe gli standard per soddisfare le vostre necessita'.