Seminario Electropuls

Si è tenuto il 23 Febbraio presso la sede Instron Italia di Torino il primo Workshop di approfondimento sulle prove dinamiche con l' Electropuls, macchina universale per prove dinamiche completamente elettrica.

Il relatore, l’Ing. Alessandro Zazzarelli, ha aperto la giornata considerando come nasce l’esigenza di eseguire prove dinamiche e quanto questo aspetto sia fondamentale nella progettazione di componenti che nell’utilizzo reale sono sollecitati periodicamente. Il percorso è continuato tra i vari tipi di prove dinamiche, come Low Cycle Fatigue, High Cycle Fatigue, High rate tests, spiegando lo scopo delle diverse indagini. 

Si è parlato quindi di soluzioni per eseguire prove dinamiche, soffermandoci sulla tecnologia Instron e facendo dei test pratici su una macchina Electropuls E1000. Le macchine Electropuls permettono di eseguire test dinamici e statici, assiali e torsionali, fino a 10kN senza l’utilizzo di una centralina ad olio ma solo con l’utilizzo di un motore elettrico lineare a 220V, silenzioso e compatto. Le prove con l ' E1000 sono state impostate rapidamente e con grande semplicità grazie alle elevate caratteristiche tecniche della parte elettronica e del software di gestione, WaveMatrix.

Sono intervenuti specialisti del settore automotive e del settore biomedicale con conoscenze altamente approfondite su materiali polimerici, elastomerici, compositi e metalli; segno questo che le prove dinamiche toccano trasversalmente tutti i settori industriali.

Instron Italia Electropuls

Se siete interessati a sapere di più sulle prove dinamiche e sulla tecnologia Electropuls, i consulenti Instron sapranno guidarvi verso la soluzione più adatta. Contattaci oggi