Prova di Reologia

Le prove di reologia misurano la deformazione della materia sotto l'influenza dello stress imposto, analizzando la risposta interna dei materiali alle forze. Le caratteristiche del flusso del polimero sono critiche in tutta la conversione e nei processi produttivi: il materiale è costretto a fluire e le caratteristiche reologiche determinano la processabilità.

Perché la Reologia è Importante?

In primo luogo, il flusso è coinvolto nella lavorazione e nella fabbricazione di tali materiali per la realizzare di oggetti utili. Così, la reologia dei fluidi è importante per la lavorazione dei polimeri e determina i livelli di stress in operazioni come l'estrusione, la calandratura, filatura di fibre e soffiaggio di pellicola. Allo stesso modo, la reologia influenza stress residui, tempi di ciclo e contenuto vuoto in operazioni di trasformazione dei compositi come soffiaggio, stampaggio a compressione e stampaggio ad iniezione.

In secondo luogo, nell'uso dei polimeri le proprietà meccaniche sono molto importanti, e il comportamento meccanico è anche influenzato dalla reologia. Quindi, misure reologiche vengono anche impiegate per la caratterizzazione del prodotto e il controllo della qualità. Queste misure sono spesso utilizzate per esaminare e comprendere l'interazione dei diversi costituenti di una miscela multi-componente o multifase e la loro influenza sul flusso e sulle altre proprietà di tali materiali.

Diversi Tipi di Comportamento Reologico

Tutte le proprietà reologiche dei fluidi complessi, come la fusione dei polimeri, dipendono dalla velocità di deformazione (velocità del taglio), il peso molecolare e la struttura, la concentrazione di vari additivi e riempimenti, come pure la temperatura. Inoltre, anche a una velocità costante di deformazione, si trova che gli stress dipendono dal tempo.