Trasduttore di Pressione

Un trasduttore di pressione è un dispositivo che converte la pressione in un segnale elettrico, quindi utilizzato come un sensore di misura.

Trasduttori di pressione della fusione sono progettati per misurare la pressione in un fluido caldo, ad esempio plastica fusa. Sono utilizzati in macchine di processo come estrusori, ma anche in strumenti di laboratorio come reometri capillari, dove garantiscono l'uscita principale del prodotto grezzo delle prove (con più precisione sensori di forza su traversa / pistone per la maggior parte delle applicazioni). L’intervallo tipico è fino a 200 MPa (2000 bar, o 30000 psi), ma diverse gamme sono disponibili in commercio in base all’intervallo previsto di lavorazione con maggiore precisione.